Cerca nel sito:

venerdì 24 novembre 2017

Pubblica (d)istruzione

08/11/2017 11:30

Solo i prof di Geografia possono insegnarla

Il Tar ribalta la norma renziana contenuta nella cosiddetta 'buona scuola'

Solo i prof di Geografia possono insegnarla

 

Il Tar del Lazio ha accolto la richiesta dei docenti di geografia,  per cui ad insegnare questa materia potranno essere soltanto i professori abilitati e non gli insegnanti di italiano e scienze, che sono specializzati in altre discipline. La decisione dei giudici amministrativi è stata resa nota  da Riccardo Canesi e Silvia Rita Viola del coordinamento nazionale “Sos Geografia”, i quali non nascondono la soddisfazione per la vittoria conseguita dopo anni di battaglie e con la geografia sempre più ridotta a cenerentola delle materie.
Il punto al centro del ricorso era quello della riforma delle classi di concorso, avvenuta un anno e mezzo con l'entrata in vigore della cosiddetta “buona scuola” di Renzi, che consentiva agli abilitati in italiano e scienze di insegnare anche la geografia negli istituti tecnici e professionali "pur in assenza di requisiti e abilitazione" specifici, spiegano dal Coordinamento.

Ma il Tar del Lazio, come detto, ha ora bloccato il decreto ministeriale del maggio 2016, che ammetteva questo allargamento nelle docente. Il ministero della Fedeli dovrà tenere conto del parere dei giudici oppure ricorrere al Consiglio di stato.