Cerca nel sito:

lunedì 25 settembre 2017

Il fatto del giorno

13/09/2017 10:31

Storace: "E su Facebook sponsorizziamo #WIDS: w Il Duce Sempre"

I social non temono Boldrini, Fiano e la sua vergognosa legge

Storace: "E su Facebook sponsorizziamo #WIDS: w Il Duce Sempre"

I social non temono la Boldrini e neanche Fiano e la strampalata legge che porta il suo nome.
Facebook (nella foto sopra, l’ok alla pubblicazione ricevuto) ha infatti accettato il testo di Francesco Storace, mandato in Rete anche su twitter, e che recita così:
“Cara #Boldrini, adesso ti tocca studiare con quell'intelligentone di #Fiano una legge contro Facebook. Pensa che è bastata la modica cifra di cinque euro per lanciare sul social il mio articolo pubblicato oggi sul Giornale d'Italia dal titolo #WIDS.
Ti spiego che significa: "W Il Duce Sempre". 
E questo e' il testo sponsorizzato grazie a Facebook (e se ci va lo lanciamo anche per le tendenze di Twitter): 
"Alla vergognosa legge Fiano risponderemo #WIDS
http://www.ilgiornaleditalia.org/news/politica/890978/-WIDS.html"
L'ho scritto per dirvi con chiarezza il mio pensiero, altro che paura della galera. E non credo che sia solo il mio pensiero. 
Se ci riuscite, potete cancellare una scritta da un obelisco, ma non una frase e il rispetto per un Ventennio di Storia nazionale dal cuore e dalla testa di milioni di italiani.
P.s. A proposito: in piazza io ci vado il 14 ottobre, per parlare del lavoro che manca e dell'immigrazione che ci invade. E un bel saluto romano non ve lo leva nessuno. Non abbiamo bisogno di aspettare il 28”.
I social non temono la Boldrini e neanche Fiano e la strampalata legge che porta il suo nome. Facebook (nella foto sopra, l’ok alla pubblicazione ricevuto) ha infatti accettato il testo di Francesco Storace, mandato in Rete anche su Twitter.

Storace premette, nel commentare l'accettazione da parte del social più famoso e diffuso al mondo: “Cara #Boldrini, adesso ti tocca studiare con quell'intelligentone di #Fiano una legge contro Facebook. Pensa che è bastata la modica cifra di cinque euro per lanciare sul social il mio articolo pubblicato oggi sul Giornale d'Italia dal titolo #WIDS.Ti spiego che significa: "W Il Duce Sempre". 

E questo è il testo sponsorizzato grazie a Facebook: "Alla vergognosa legge Fiano risponderemo #WIDShttp://www.ilgiornaleditalia.org/news/politica/890978/-WIDS.html". L'ho scritto per dirvi con chiarezza il mio pensiero, altro che paura della galera. E non credo che sia solo il mio pensiero. Se ci riuscite, potete cancellare una scritta da un obelisco, ma non una frase e il rispetto per un Ventennio di Storia nazionale dal cuore e dalla testa di milioni di italiani.P.s. A proposito: in piazza io ci vado il 14 ottobre, per parlare del lavoro che manca e dell'immigrazione che ci invade. E un bel saluto romano non ve lo leva nessuno. Non abbiamo bisogno di aspettare il 28”.


Commenti 

3

Francesco Storace

17/09/2017 17:41

Postato da babbone

Siamo con te: WIDS.

2

13/09/2017 11:57

Postato da Antero

http://www.trentinolibero.it/home/news/rubriche/lettere-dei-lettori/12761-in-galera-con-il-vino-del-duce.html

1

Grande DIRETTORE !

13/09/2017 11:03

Postato da Antero

" W il DUCE sempre ! " Romanamente saluto !