Cerca nel sito:

lunedì 25 settembre 2017

Cronaca

04/06/2017 11:57

E sullo sgarbo alla Folgore Mattarella scarica la Boldrini

Nota del Capo dello Stato al Giornale d'Italia dopo le polemiche sulla parata del 2 giugno

E sullo sgarbo alla Folgore Mattarella scarica la Boldrini

"Il presidente della Repubblica è stato doverosamente in piedi al passaggio di ogni reparto"

In riferimento alla notizia sulla parata del 2 giugno pubblicata sul sito del Giornale d'Italia, si prega voler precisare, con cortese sollecitudine, quanto segue: 

"Nella sfilata, quando i reparti giungono davanti al Capo dello Stato, la loro bandiera viene inchinata: il Presidente della Repubblica, al passaggio di tutti i reparti militari - senza eccezione se non per il gruppo di militari invalidi -  è stato doverosamente in piedi, sull'attenti, rispondendo con un leggero inchino, e non con un applauso, all'atto di omaggio resogli da ogni reparto."

Giovanni Grasso

Consigliere per la stampa e la comunicazione del Presidente della Repubblica.

-----

Con questa nota il Colle tiene a precisare al Giornale d'Italia l'atteggiamento corretto osservato dal presidente della Repubblica durante la parata del 2 giugno. In effetti, Mattarella ha applaudito solo al passaggio di un gruppo di militari invalidi.

Ma è la Boldrini a restare sotto accusa per il suo atteggiamento distaccato di fronte al passaggio della Folgore. E nulla ci toglie dalla testa che la nota del Quirinale serva proprio a rimarcare, dissociandosene, la diversità di atteggiamento della presidente della Camera rispetto al presidente del Senato, Grasso, e al capo del governo, Gentiloni. 

f.s.