Cerca nel sito:

giovedì 27 aprile 2017

il processo

01/06/2016 16:49

Vilipendio, Storace assolto con formula piena

Per la Corte d'Appello il fatto non costituisce reato: cancellata la condanna a sei mesi

Vilipendio, Storace assolto con formula piena

Il fatto non costituisce reato. Si chiude così con l’assoluzione piena il processo per vilipendio del Capo dello Stato affrontato da Francesco Storace, per le dichiarazioni rese nel 2007 dopo la nomina dei senatori a vita da parte di Giorgio Napolitano. La Corte d’Appello di Roma ha quindi pienamente riconosciuto le ragioni espresse dalla difesa. La procura generale aveva chiesto la conferma della condanna a sei mesi, formulata nel novembre del 2014. Storace era ricorso in appello, rifiutando la prescrizione. 

Commenti 

4

01/06/2016 19:15

Postato da semovente

BELLISSIMA NOTIZIA.

3

A NOI GRANDE FRANCESCO.

01/06/2016 18:24

Postato da babbone

Che goduria essere stati assolti con formula piena contro il vecchio comunista.

2

01/06/2016 17:08

Postato da fdgmigiurtinia

Non si può che essere felici per questo splendido ma sudato risultato. Auguri