Cerca nel sito:

venerdì 23 febbraio 2018

L'editoriale di Francesco Storace

14/02/2017 05:45

I SIMBOLI

A destra grande partecipazione attorno al soggetto politico che prenderà forma a Roma

I SIMBOLI
Alla vigilia del congresso fioccano le proposte per il nuovo emblema del movimento che sta per nascere

 

I simboli sono i biglietti da visita dei partiti, l'immagine con cui decidono di presentarsi agli elettori, il Bignami valoriale.

Nella nostra storia abbiamo conosciuto la fiamma tricolore, che i nostri vecchi ci raccontano scaturita da una bara raffigurata dalla base. Poi, venne Alleanza Nazionale, che decise di mantenere all'interno di quello nuovo anche la simbologia di quello antico. Ed entrambi i partiti non avevano - se non per breve tempo il Msi - la parola destra  nell'emblema.

Per chi vi aderì, il Pdl fece fuori proprio tutto quello che era il nostro bagaglio valoriale. Il problema è che non ci fu collante ideale, ma solo programmi che pur se importanti non lasciano un segno nella storia se non diventano effettive azioni di governo.

Ora, la strada nuova, quella che ci porterà al congresso di questo weekend, prima con quello de La Destra, venerdì, e poi quello di sabato (dovrei parlare alle 17) e di domenica, per la creazione del nuovo soggetto politico.

Sul sito creailtuomovimento.it e' in corso da settimane un sondaggio, giunto ai cinquemila click, tra i vari simboli proposti. E la partita ormai è tra quattro bozzetti, due con le parole destra nazionale e Azione Nazionale, con le varianti per la sovranità o senza. E accanto un bel fiammone tricolore, in forma decisamente modernizzata.

Vedremo dove spingerà la nostra base e quale sarà l'accoglienza in congresso al simbolo che sarà proposto. Ma già ora possiamo dire che è forte il richiamo alla Nazione, e questo è davvero importante, perché e' l'Italia, la nostra Patria, il bene da tutelare come obiettivo della nuova forza politica.

Potremo scegliere il termine destra se vorremo restare in un ambito di identificazione, anche se il richiamo alla sovranità e la fiamma non credo lascino dubbi. Punteremo su Azione Nazionale se vorremo puntare sul movimentismo che caratterizza la battaglia popolare contro un'Unione europea sempre più lontana.

Anche i lettori del Giornale d'Italia dicano la loro sul simbolo, magari prenderemo in considerazione pure la bellissima gara che si è aperta anche su Twitter e Facebook, dove spiccano tante varianti di simbolo. Il che sta a significare una affascinante volontà di partecipazione che lascia ben sperare sulla buona partenza del movimento.

Si comprende che a destra finalmente non si procede più per scissioni, ma si ragiona per aggregazioni successive. Chi non lo comprende ora, sarà costretto a farlo più in avanti, perché non si ferma più un percorso unitario destinato a travolgere chi si ostina a resistere.

La battaglia per la sovranità nazionale e popolare dovrà convincere anche chi pensa che il proprio apparato sia più importante di un obiettivo storico quale la fine di una vera e propria schiavitù per gli italiani.

Mettere quella parola nel simbolo serve anche a far capire agevolmente agli italiani da che parte stiamo. Noi de La Destra sappiamo che fino a poco tempo fa pochi parlavano di sovranità: ora siamo sempre di più e ne siamo orgogliosi.

 

Francesco Storace

Commenti 

3

Destra Nazionale

14/02/2017 18:31

Postato da clubuds

La sovranità del popolo deve essere l'unico obiettivo di questo nuovo partito. Cosi come, ci auguriamo, la sicurezza degli italiani, venga posta al centro degli obiettivi da raggiungere. Senza dimenticarsi di chi la sicurezza la garantisce. Il contratto scaduto da quasi dieci anni per la nostra categoria, ci fa comprendere quanto sta a cuore, ao governi succedutesi, gli Uomini e le Donne della Sicurezza.

2

Cambiate

14/02/2017 11:44

Postato da occhiocupo

Il simbolo è quello del Front National imbruttito... Quanto al nome, inutile insistere su Destra Nazionale (lo dico da missino mai pentito) o addirittura sulla sigla AN che farà scappare i voti, invece di attirarli. Sovranità Nazionale sarebbe meglio. Rivendicare la sovranità nazionale significa battersi per la sovranità politica, economica e monetaria. Esattamente quello che ci serve in questo momento.

1

Caro DIRETTORE,

14/02/2017 08:53

Postato da Antero

Azione Nazionale + La Destra = DESTRA NAZIONALE col fiammone tricolore e ... AVANTI TUTTA !