Cerca nel sito:

sabato 01 novembre 2014

Governo in bilico

23/07/2013 12:36

Letta vuole andare avanti a colpi di fiducia

Troppi emendamenti sul cosiddetto 'decreto del fare' e così alla Camera si cerca la... scorciatoia

Letta vuole andare avanti a colpi di fiducia

Il governo pone la questione di fiducia sul decreto legge Fare nell'Aula della Camera. Lo ha annunciato all'Assemblea di Montecitorio il ministro per i Rapporti con il Parlamento Dario Franceschini. La fiducia è posta sul testo approvato dalle commissioni. La presidente della Camera, Laura Boldrini, ha quindi sospeso la seduta convocando  la conferenza dei capigruppo: in quella sede dovrà essere deciso il prosieguo dei lavori dell'Assemblea. "Da qui alla pausa estiva dei lavori parlamentari abbiamo un calendario complicato: bisogna esaminare sei decreti legge, le leggi europee, il ddl di riforma costituzionale, il testo sul finanziamento pubblico ai partiti e quello sull'omofobia: affrontare il voto su 800 emendamenti al dl Fare non consentirebbe di riuscire ad esaminare tuutto in tempo", ha detto Franceschini prima di porre la fiducia sul testo. Franceschini ha spiegato che Lega e Sel avevano ridotto i loro emendamenti, così come la maggioranza, che si era limitata a sole dieci richiesta di modifica del testo.