Cerca nel sito:

venerdì 15 dicembre 2017

Esteri

12/10/2017 06:20

Amano: 'Teheran rispetta l'accordo sul nucleare'

Le dichiarazioni del direttore dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica

Amano: 'Teheran rispetta l'accordo sul nucleare'

Donald Trump non ne sembra affatto convinto ma Yukui Amano, direttore dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea) sì: Teheran sta rispettando gli impegni sul nucleare. Lo ha dichiarato nelle scorse ore a Roma nel suo discorso di apertura della “Edoardo Amaldi Conference sulla cooperazione internazionale per migliorare la sicurezza nucleare, terrorismo e non proliferazione”, sottolineando che l'Iran è sottoposto al “regime di verifica più rigoroso del mondo”, con controlli e report estremamente dettagliati inviati dagli ispettori. Dai quali appunto risulta – ha detto Amano – che l'accordo è stato rispettato.

Nella stessa occasione sono inoltre di particolare rilievo, sulla questione, le parole del capo dell'Agenzia Atomica iraniana Ali Akbar Salehi, secondo cui l'Iran non vuole veder fallire l'accordo del 2015. Nel suo intervento il funzionario ha anche chiesto agli Stati Uniti di non minare il futuro dell'intesa, linea questa che metterebbe a rischio sia la riuscita degli sforzi internazionali per la non proliferazione nucleare, sia la credibilità e statura politica dell'America.

Anche Federica Mogherini, in un videomessaggio inviato alla conferenza, ha sottolineato l'importanza di preservare l'accordo, che “ha segnato la fine di una delle peggiori crisi nucleari del nostro tempo”. Ma “bisogna perseverare, abbiamo l'interesse, la responsabilità e il dovere" di andare avanti nel mantenere "l'accordo sul nucleare con l'Iran" - ha dichiarato il capo della diplomazia dell'Ue - onde "rafforzare e non indebolire il regime di non proliferazione".

 

CdG