Cerca nel sito:

venerdì 19 dicembre 2014

Ex stabilimento Fiat

05/10/2012 17:19

Termini Imerese: il tempo scade

Dopo il fallimento della trattativa con Dr

Termini Imerese: il tempo scade
Fino al 31 dicembre si continuerà a cercare (ma dove?) un partner nel campo automobilistico
Il governo Monti, che fin qui ha fatto poco o nulla per il vecchio stabilimento Fiat di Termini Imerese, ha... una prova d'appello. Ovvero: c'è tempo fino al 31 dicembre prossimo per trovare un nuovo produttore di auto per la fabbrica siciliana, dopo il fallimento della trattativa con la Dr. Passata anche la data del 31 dicembre, si dovrà necessariamente guardare a settori alternativi. E'questo lo scenario, non certo esaltante, emerso nei giorni scorsi, dopo l'ultimo incontro al Ministero. Per ora c'è solo una disponibilità, ma senza un impegno diretto, della Chery, azienda cinese dell'automotive 

 

Igor Traboni

Commenti 

1

Nello

10/10/2012 15:30

Postato da BallauriA

in questo momento di campagna elettorale l'amico Nello potrebbe guardare se le risorse della regione permettono di abbassare costi per l'energia , rifiuti , tasse locali e trasporti e contattare grandi costruttori europei che da tempo cercano uno sbarco in Europa ( VW - BMW - FORD....) , è l'unico modo per non perdere le professionalità in loco e riconvertire a poco prezzo l'azienda , e poter sfruttare l'indotto attualmente presente. Alessandro Ballauri