Cerca nel sito:

giovedì 02 ottobre 2014

Comune di Roma

04/02/2013 20:10

Buono casa, arrivano i contributi per 14mila famiglie

La bella notizia arriva dall'assessore regionale Teodoro Buontempo

Buono casa, arrivano i contributi per 14mila famiglie

“Oggi pomeriggio sono state rimosse le difficoltà tecniche per l’erogazione del contributo all’affitto, il cosiddetto ‘buono casa’, per l’anno 2010 alle 14 mila famiglie inserite nelle graduatorie del Comune di Roma. Si tratta di circa 16 milioni di euro”. Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche per la casa e Tutela dei consumatori della Regione Lazio, Teodoro Buontempo.
“Il Comune di Roma – spiega Buontempo - ha consegnato solo il 23 gennaio scorso alla Regione Lazio le graduatorie approvate. Noi ci siamo subito attivati e la direzione regionale del mio Assessorato, insieme a quella del Bilancio, hanno predisposto gli atti necessari per l’immediata liquidazione del ‘buono casa’ 2010. L’amministrazione capitolina, spero con la stessa immediatezza, invierà poi l’assegno ai rispettivi beneficiari. In pochissimi giorni è stata così sbloccata una situazione che si trascinava ormai da troppo tempo, lasciando nell’incertezza e nel disagio le migliaia di famiglie in attesa. Si tratta di un risultato importante, che mette fine al rimbalzo delle responsabilità e ridà sicurezza economica alle famiglie, che potranno in tal modo far fronte agli impegni contratti con i proprietari degli alloggi”.
“Lo sblocco dei 16 milioni di euro riguarda il Comune di Roma – precisa Buontempo – mentre per le altre province del Lazio non c’è stato alcun ritardo, il ‘buono casa’ 2010 è già stato in gran parte erogato e la rimanenza la si sta liquidando proprio in queste ore. Per le province del Lazio il contributo all’affitto è di circa 15 milioni di euro e coinvolge 245 Comuni”.
“Anche quest’ultimo provvedimento – conclude – evidenzia come la Regione Lazio si sia impegnata per poter dare, nei limiti del possibile, adeguate e concrete risposte all’emergenza abitativa”.
"Sono state rimosse le difficoltà tecniche per l’erogazione del contributo all’affitto, il cosiddetto ‘buono casa’, per l’anno 2010 alle 14 mila famiglie inserite nelle graduatorie del Comune di Roma. Si tratta di circa 16 milioni di euro”. Ad annunciarlo è l’assessore alle Politiche per la casa e Tutela dei consumatori della Regione Lazio, Teodoro Buontempo.“Il Comune di Roma – spiega Buontempo - ha consegnato solo il 23 gennaio scorso alla Regione Lazio le graduatorie approvate. Noi ci siamo subito attivati e la direzione regionale del mio Assessorato, insieme a quella del Bilancio, hanno predisposto gli atti necessari per l’immediata liquidazione del ‘buono casa’ 2010. L’amministrazione capitolina, spero con la stessa immediatezza, invierà poi l’assegno ai rispettivi beneficiari. In pochissimi giorni è stata così sbloccata una situazione che si trascinava ormai da troppo tempo, lasciando nell’incertezza e nel disagio le migliaia di famiglie in attesa. Si tratta di un risultato importante, che mette fine al rimbalzo delle responsabilità e ridà sicurezza economica alle famiglie, che potranno in tal modo far fronte agli impegni contratti con i proprietari degli alloggi”.“Lo sblocco dei 16 milioni di euro riguarda il Comune di Roma – precisa Buontempo – mentre per le altre province del Lazio non c’è stato alcun ritardo, il ‘buono casa’ 2010 è già stato in gran parte erogato e la rimanenza la si sta liquidando proprio in queste ore. Per le province del Lazio il contributo all’affitto è di circa 15 milioni di euro e coinvolge 245 Comuni”.“Anche quest’ultimo provvedimento – conclude – evidenzia come la Regione Lazio si sia impegnata per poter dare, nei limiti del possibile, adeguate e concrete risposte all’emergenza abitativa”.